Benvenuti a Marwen

Titolo originale: Welcome to Marwen

share

Benvenuti a Marwen è un film di genere azione, drammatico, fantasy del 2018, diretto da Robert Zemeckis, con Steve Carell e Eiza González. Uscita al cinema il 10 gennaio 2019. Durata 116 minuti. Distribuito da Universal Pictures Italia.

Benvenuti a Marwen ora in programmazione in 1 Sale Trova Cinema
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4 di 5 su 51 voti


TRAMA BENVENUTI A MARWEN:

Benvenuti a Marwen, il film del regista Premio Oscar Robert Zemeckis, basato su una "storia miracolosa", vede protagonista Steve Carell nel ruolo di un nuovo tipo di eroe, in un film diverso da qualsiasi altro mai realizzato prima.
La storia è quella di un uomo che lotta per guarire e per ritrovare il proprio spirito, grazie al potere della sua immaginazione artistica.
Quando un gruppo di uomini una sera picchia selvaggiamente Mark Hogancamp (Carell) riducendolo in fin di vita e cancellando tutti i suoi ricordi, nessuno si aspetta che l'uomo si riprenda. Ma Mark, mettendo insieme pezzi della sua vecchia e nuova vita, costruisce meticolosamente in miniatura una mitica città belga, Marwen, nella quale può essere il capitano Hogie, un pilota di aerei da combattimento della seconda guerra mondiale. Qui, a Marwen, Mark può essere un eroe, combattere i suoi nemici e contare sui suoi amici. Mentre costruisce un'installazione artistica strabiliante popolata da personaggi in miniatura incredibilmente realistici - un omaggio alle donne più forti che conosce - trae la forza dal suo mondo fantastico per trionfare nel mondo reale.
Oltre al protagonista Steve carell, il cast del film comprende Leslie Mann e Diane Kruger.


PANORAMICA SU BENVENUTI A MARWEN:

Il soggetto di Benvenuti a Marwen non è originale, si basa anzi su una storia vera, per quanto strano possa sembrare. L'8 aprile del 2000 l'artista e fotografo Mark Hogancamp viene aggredito da cinque omofobi: le percosse lo mandano in coma, dal quale esce dopo nove giorni. Dopo più di un mese trascorso in ospedale, Mark non ricorda quasi nulla della sua vita. Non potendo permettersi la terapia, si aiuta costruendo un modello in scala 1:6 di una città belga durante la II Guerra Mondiale, che popola con repliche di se stesso, dei suoi amici e persino delle cinque persone che l'hanno attaccato. La sua storia tocca il fotografo David Naugie, e il lavoro di quest'ultimo diventa nel 2010 la base del documentario Marwencol del regista Jeff Malmberg. Marwencol è il nome della città fittizia, creato fondendo Mark, Wendy e Colleen. E' il 2013 quando Robert Zemeckis inizia a lavorare su un film di fiction dedicato alla vicenda, scrivendone il copione con Caroline Thompson, già sceneggiatrice di Edward Mani di Forbice e Nightmare Before Christmas. Benvenuti a Marwen è un lungometraggio particolare per Zemeckis, perché gli consente di fondere il cinema dal vero con i suoi esperimenti in performance capture e CGI (Polar Express, Canto di Natale, Beowulf), nella rappresentazione del mondo di fantasia di Mark.
Le musiche del film sono affidate al fedelissimo Alan Silvestri, con Robert sin dai tempi di Ritorno al futuro e Chi ha incastrato Roger Rabbit. Il film è una coproduzione DreamWorks / Imagemovers. Quest'ultima è l'etichetta cofondata da Zemeckis coi suoi soci Steve Starkey e Jack Rapke: battezzata nel 1997, partì nel 2000 con Le verità nascoste e Cast Away.
Più noto come attore comico, specialmente per la versione americana di The Office e per il suo legame col "frat pack" (Will Ferrell, Paul Rudd, etc.), Steve Carell in realtà si è più di una volta cimentato con ruoli più drammatici e sfaccettati: ha ottenuto una nomination all'Oscar come migliore protagonista per Foxcather - Una storia americana (2014) e di recente si è fatto notare per il tragico Beautiful Boy, al fianco di Timothée Chalamet. E' anche nel cast di Vice, dove Christian Bale interpreta Dick Cheney.

CRITICA DI BENVENUTI A MARWEN:

Ancora una volta Robert Zemeckis racconta una storia nella quale si cerca la conciliazione e la sintesi - in qualche modo sempre possibile - tra due mondi. La vera storia di Mark Hogancamp diventa così una sorta di versione più oscura, cupa, giocosa e fantastica di Forrest Gump e di tanti altri film del regista, dove realtà e immaginazione (e analogico e digitale) si fondono senza soluzione di continuità, e si influenzano reciprocamente. In qualche modo, ancor più che altrove, un film di Zemeckis sul (suo) cinema. (Federico Gironi - facilseo.com)
Leggi la recensione completa del film Benvenuti a Marwen.

FRASI CELEBRI:

Dal Trailer Italiano del Film:

Mark Hogancamp (Steve Carell): Facevo l'illustratore, specializzato nella Seconda guerra mondiale, ora scrivo a malapena il mio nome...

Larry (Eric Keenleyside): L'hanno aggredito in cinque, è vivo per miracolo!

Mark: Mi hanno quasi picchiato a morte, senza motivo...ma ho creato un mondo dove posso guarire!

Nicol (Leslie Mann): Che cos'è questa roba?
Mark: Benvenuta a Marwen! È la mia installazione!
Nicol: Sei un artista?
Mark: È una storia complicata!
Nicol: Raccontamela
Mark: Davvero vuoi saperla?
Nicol: Sì!
Mark: Mi hanno tolto dalla testa a calci tutti i ricordi, non è rimasto niente di quello che c'era! Ora le mie bambole raccontano la storia

Mark: Queste sono le donne di Marwen e proteggono Mark dai cattivi!

Mark: La vita che avevo mi è stata portata via, però sono qui! Ho speranza, ho la mia città...e ho le mie amiche...

Voce off: La gente deve vedere quanto davvero è speciale Marwen!

Mark: Alla vita, all'amore, alle donne di Marwen!

IL CAST DI BENVENUTI A MARWEN:



Lascia un Commento
Il Trailer Italiano Ufficiale del Film - HD
6904
Lascia un Commento